Blog

L’importanza della mozzarella nella pizza: quale tipo di prodotto scegliere?

Uncategorized
L’importanza della mozzarella nella pizza: quale tipo di prodotto scegliere?

La mozzarella è uno dei simboli della cucina italiana. Protagonista di numerose ricette, si tratta sicuramente uno degli ingredienti fondamentali della pizza.

Come sappiamo, esistono vari tipi di mozzarella, diversi per lavorazione e tipo di latte utilizzato. Fiordilatte, mozzarella di bufala, bocconcini o treccia: tutte specialità gustose e caratterizzate da una consistenza cremosa che ha reso questo alimento Made in Italy tra i più famosi nel mondo. Ma quale tipo di mozzarella dovremo scegliere per preparare una pizza con i fiocchi?

Fiordilatte, mozzarella per la pizza o bufala?

Durante il processo di preparazione della pizza, la mozzarella viene tritata o tagliata a pezzi e depositata sulla base farcita di pomodoro, prima che questa venga cotta in forno. Solitamente, nelle pizzerie vengono utilizzati tre tipi di mozzarella: la tipica mozzarella per pizza, il fiordilatte oppure la mozzarella di bufala. Ma quale tipo di mozzarella è più adatto per la pizza?

Non c’è una risposta univoca: la scelta della mozzarella dipende molto dal tipo di impasto e dalle singole preferenze di ogni individuo. Vediamo quindi quali sono le caratteristiche di ciascuno di questi prodotti, in modo da potervi aiutare a scegliere l’ingrediente che meglio si adatta ai vostri gusti!

Mozzarella per la pizza

La classica mozzarella per pizza è differente dalla mozzarella da tavola: ha una forma allungata e compatta, è meno grassa e contiene meno acqua, caratteristica che la rende un ingrediente adatto alla preparazione della pizza, in quanto non necessita di essere scolata e non subisce ingenti perdite di siero durante la cottura (situazione che potrebbe rovinare l’intera pizza, se questa non viene cotta in un forno elettrico abbastanza potente da riuscire ad asciugare l’impasto). A livello di gusto, è innegabile che questo tipo di latticino, rispetto ad altre mozzarelle, ha un sapore meno deciso, soprattutto se di qualità non eccellente.

 

mozzarella

Mozzarella fiordilatte

La mozzarella fiordilatte è un prodotto preparato esclusivamente con latte vaccino e vanta una consistenza cremosa e meno asciutta rispetto alla mozzarella da pizza. Prodotta esclusivamente in alcune regioni dell’Italia Centrale e Meridionale, ha un gusto unico, differente rispetto alla classica mozzarella da tavola. Riconosciuto come prodotto “DOP”, sulla pizza ha un gusto più marcato e viene tipicamente utilizzato come ingrediente nella tradizionale ricetta della pizza napoletana.

Mozzarella di bufala

La mozzarella di bufala è un latticino prodotto con latte di bufala, tradizionalmente tipico della regione Campania. A differenza delle altre mozzarelle usate per la pizza, questa solitamente non viene cotta, ma messa sulla pizza subito dopo averla rimossa dal forno. Prodotta in diverse forme, sia tondeggiante che a treccia, e commercializzata con liquido d’accompagnamento, la mozzarella di bufala viene usata nelle pizzerie per offrire una variante alla classica pizza margherita. Ha un gusto più deciso rispetto alle altre tipologie di mozzarella, con un alto livello di sierosità.

Arrivati a questo punto, avete scelto quale mozzarella preferite sulla pizza? Lo sappiamo, non esiste una risposta univoca! Qualunque siano le vostre preferenze in fatto di mozzarella, potrete venire ad assaggiare la nostra pizza, sempre cucinata con le migliori materie prime. L’Altro Vesuvio vi aspetta per un esplosione di sapori!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *